FARE RETE, FARE FUTURO: LA SCUOLA SI APRE AL TERRITORIO